Informativa sui cookie

Utilizziamo cookies per facilitare la navigazione sul nostro sito in linea con le tue preferenze.

Continuando la navigazione presti consenso all’uso dei cookies. Per ottenere maggiori informazioni riguardo alla nostra politica sull’uso dei cookies e a come cambiare le impostazioni leggi la nostra Informativa sui cookie.

Chiudi

12° TRAUMA MEETING

APPROPRIATEZZA DELL'UTILIZZO DEI MEZZI DI SINTESI IN TRAUMATOLOGIA. PREVEDIBILITA' DEGLI ESITI IN TRAUMATOLOGIA

2 - 4 ottobre 2019

Riccione, RN

Massimo Candela (Paola,CS), Lorenzo Scialpi (Taranto)

Cari Amici e Colleghi,

La 12° edizione dell’O.T.O.D.I. TRAUMA MEETING® rappresenta un traguardo ambito per tutti noi e rappresenta ad oggi il maggior Congresso di Traumatologia nazionale.
Nell’occasione sono riunite le maggiori associazioni scientifiche italiane di area traumatologica, ognuna delle quali con consolidata e specifica tradizione, che sapranno dare vita ad un confronto aperto ed il più possibile interattivo sui temi del Congresso.

I due temi da trattare si prospettano interessanti in quanto il verificarsi di complicanze in traumatologia è un argomento che continua a interessare il mondo scientifico nazionale e internazionale; nel corso del Congresso saranno analizzati i vari fattori (timing, vie chirurgiche, mezzi di sintesi, protocolli post-op) che posso determinare un cattivo out-come delle nostre osteosintesi, al fine di poter prevenire le svariate complicanze che affliggono  il paziente e la nostra vita da traumatologi. Il secondo tema del Congresso ci permetterà di analizzare a fondo l’appropriato utilizzo dei mezzi di sintesi nei vari distretti e nelle varie età e capire, attraverso una tavola rotonda finale, se esistono mezzi di sintesi appropriati per determinati distretti capaci di garantirci out-comes migliori.

Quindi i due temi da noi scelti sono fortemente interconnessi in quanto l’utilizzo di mezzi di sintesi appropriati è uno dei fattori che ci consente di prevenire le complicanze. Per la prima volta quest’anno, ogni sessione scientifica sarà accompagnata da una survey sullo specifico argomento che vedrà coinvolti tutti i soci O.T.O.D.I. nell’intero anno.

Come consuetudine, sarà dato ampio spazio ai simposi aziendali, all’interno dei quali saranno sviluppate le maggiori innovazioni tecnologiche affini ai due temi del congresso; oltre al consueto coinvolgimento dell’ O.T.O.D.I. YOUNG, quest’anno sarà dedicato uno spazio agli specializzandi  che rappresentano la linfa vitale delle nostre società.

Desideriamo ringraziare sin da ora il Presidente ed il Consiglio Direttivo O.T.O.D.I. per averci affidato con fiducia l’organizzazione di un così rilevante incontro scientifico e soprattutto i soci O.T.O.D.I. ,che confidiamo vorranno onorarci della loro presenza.
I Presidenti del Congresso
Lorenzo Scialpi           Massimo Candela

La Segreteria Scientifica
Vincenzo Macrì          Giovanni Vicenti