Informativa sui cookie

Utilizziamo cookies per facilitare la navigazione sul nostro sito in linea con le tue preferenze.

Continuando la navigazione presti consenso all’uso dei cookies. Per ottenere maggiori informazioni riguardo alla nostra politica sull’uso dei cookies e a come cambiare le impostazioni leggi la nostra Informativa sui cookie.

Chiudi

59° Congresso Nazionale SICM

Mano, movimento, rigenerazione. Il Congresso della ripartenza

14 - 16 ottobre 2021

Ancona

Dr. Michele Riccio



Cari Amici e Colleghi, 

ho il piacere di informarvi che il 59° Congresso Nazionale della SICM si terrà in presenza ad Ancona dal 14 al 16 Ottobre 2021. Il desiderio mio e di tutti voi di tornare ad una attività scientifica e formativa “normale”, ove sia possibile interagire in presenza con i colleghi nell’ambito di una sede congressuale, è stato così forte dopo un anno di restrizioni e privazioni da essere condiviso dal nostro Presidente e dall’intero Consiglio Direttivo.

Non vi nascondo che la scommessa di organizzare il “Congresso della ripartenza” qui ad Ancona mi ha portato grande entusiasmo, ma anche dubbi e timori in merito alle problematiche legate alla pandemia virale. Credo tuttavia che sia ormai giunto il momento di una effettiva ripartenza, ed è quindi con gioia che vi invito a partecipare al Congresso di Ancona, ove avremo quindi la possibilità di incontrarci serenamente nelle aule congressuali e spero anche nei momenti ludici. Purtroppo sono costretto anche a chiedervi comprensione per quelle che potranno sembrare delle limitazioni imposte alle procedure congressuali dalle regole governative che eventualmente saranno vigenti nell’ Ottobre 2021. Queste regole, ad oggi, prevedono comunque il distanziamento nelle aule congressuali con un occupazione del 50% dei posti, il mantenimento delle mascherine ed il divieto di assembramenti per la ristorazione. E’ mia convinzione che  la campagna vaccinale avrà successo, e saremo quindi molto più liberi di vivere in serenità il Congresso di Ancona.

Tuttavia l’unica limitazione che saremo costretti a condividere certamente sarà quella degli spazi dedicati alle comunicazioni, in quanto dovremo stabilire la deadline di accettazione degli abstract entro giugno 2021  e quindi, purtroppo, potremo accettare un numero di comunicazioni limitato compatibile con gli spazi congressuali oggi consentiti.

Con la certezza che il “Congresso della ripartenza” di Ancona sarà un successo nel segno della scienza e della serenità, vi aspetto tutti ad Ancona.

Michele Riccio 

 

                                                             VIDEO DI PRESENTAZIONE